Carrello (0)
0

Formazione finanziata

Formazione Continua

POR FSE 2014-2020: Formazione continua - Fase V

COSA È LA FORMAZIONE CONTINUA

Il Progetto è finalizzato a promuovere e migliorare la formazione continua dei lavoratori e degli imprenditori, sviluppando la competitività d’impresa, il riallineamento delle competenze, delle conoscenze e la valorizzazione del capitale umano, in considerazione delle profonde trasformazioni in atto nei modelli organizzativi e di business, anche con riferimento alla formazione femminile quale utile strumento per attuare i principi di pari opportunità e di Responsabilità Sociale d’Impresa.

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Si possono realizzare 2 tipologie di progetti:

  • Progetti aziendali, elaborati sulla base delle esigenze formative di una singola impresa, ai quali partecipa il personale della medesima impresa,
  • Progetti interaziendali, elaborati sulla base delle omogenee esigenze formative di almeno 3 imprese, a cui partecipa il personale delle medesime imprese.

DESTINATARI

Sono destinatari degli interventi formativi lavoratrici e lavoratori operanti presso unità produttive localizzate nel territorio della Regione Lombardia, rientranti nelle seguenti categorie contrattuali:

  • con contratto di lavoro di diritto privato a tempo indeterminato o a tempo determinato (in entrambi i casi sia a tempo pieno, sia a tempo parziale)
  • con contratto di lavoro intermittente (ai sensi del D.Lgs. 81/2015)
  • con contratto di apprendistato (ai sensi del D.Lgs. 81/2015) per la formazione addizionale a quella prevista dalla normativa di riferimento e riportata dal Piano Formativo Individuale
  • soci-lavoratori di cooperative (sia che partecipino o non partecipino agli utili)

Sono, altresì, destinatari degli interventi formativi, uomini e donne:

  • titolari e soci di imprese, di qualsiasi dimensione, iscritte alla Camera di Commercio di competenza, aventi sede operativa in Lombardia
  • collaboratori o coadiuvanti dell’imprenditore che prestano in modo continuativo la propria attività di lavoro nell'impresa (coniuge, parenti entro il terzo grado, affini entro il secondo), nel solo caso di impresa familiare di cui all’art. 230-bis del Codice Civile
  • coadiuvanti delle imprese commerciali e soci lavoratori di imprese, compresi gli artigiani
  • liberi professionisti, che esercitano l’attività sia in forma autonoma che in forma associata

Per approfondimenti relativi al bando visita il sito FSE - Fondo Sociale Europeo 2014-2020

Richiedi maggiori informazioni

Modulo di contatto

Per qualsiasi informazione o richiesta non esitare a contattarci
* campi obbligatori
torna su