One 4 - we take care
Carrello

Blog

Premiare i clienti fidelizzati o spendere il budget marketing per attrarne nuovi?

La domanda è semplice, ma la risposta non lo è. L’analisi che viene fatta da Jiwoong Shin e K. Sudhir, della Yale School of Management, dimostra che la risposta dipende dalla flessibilità commerciale dei clienti ed il grado in cui alcuni clienti sono oggettivamente più importanti di altri in termini di valore generato in fase di acquisto.

Investire sulla selezione del personale

Lo scorso anno, alcuni report rilevati negli Stati Uniti hanno mostrato come molte richieste di lavoro per le posizioni aperte sono state mandate da candidati che erano già impiegati e desideravano quindi un cambio di azienda. Tutto ciò poteva sembrava uno scherzo, ma la prova che i datori di lavoro hanno vagliato preferibilmente i candidati non disoccupati era così diffusa che il caso è stato studiato dalla commissione americana per il lavoro.

Quali sono le differenze tra manager e leader?

All’interno della propria attività quotidiana esiste, o almeno dovrebbe, una tendenza al miglioramento continuo. Tale processo dovrebbe portarci costantemente nuovi valori da spendere a favore del nostro lavoro e del nostro personale. Come capire però se si è fatto il salto di qualità da manager a leader?

QUANTI DEI TUOI COLLABORATORI ECCEDONO LE TUE ASPETTATIVE ?

Avere delle persone responsabili e fidelizzate all’azienda è una grande potenzialità. Per l’imprenditore è come avere una marcia in più in azienda che produce risultati. Oggi il mercato del lavoro è cambiato e per continuare ad esistere in azienda servono “dipendenti più intraprendenti e meno dipendenti“.

Nuovi modelli di management per la crisi

In momenti di crisi economica come quelli che stiamo vivendo, le aziende si trovano ad affrontare nuove sfide. Il web, in particolare, ha dato un impulso alla velocità di reazione richiesta a tutte le imprese, grazie anche al successo esponenziale delle startup. Questi elementi hanno fatto si che determinate impostazioni aziendali come la ricerca di un vantaggio competitivo a tutti i costi e la massimizzazione del “shareholder value” siano da superare in favore di nuovi trend di management.

Leadership ed employer engagement

L’ “Employee Engagement” è la definizione con la quale ci si riferisce alle strategie del coinvolgimento dei dipendenti dell’azienda al fine di aumentare il valore che possono generare in azienda.

Avere una strategia di stimolo vincente per i propri dipendenti porta molti risultati positivi anche in termini di valore economico a beneficio del portafoglio dell’ azienda.

10 consigli per aumentare le vendite

10 piccoli consigli che se messi in pratica fin da subito possono aiutare l’imprenditore ad aumentare le vendite e quindi far sopravvivere l’azienda.

A CHI OFFRIRE MAGGIORI OPPORTUNITA’ IN AZIENDA?

Generalmente I COLLABORATORI si suddividono in tre tipi:

1. Quelli che vanno avanti occupandosi della vita (persone fondamentalmente autonome nella gestione del loro lavoro e che necessitano di poca o nessuna supervisione per raggiungere i risultati del loro lavoro)


2. Quelli che di tanto in tanto finiscono in brutte situazioni e devono esserne tirate fuori (persone che hanno occasionalmente bisogno di aiuto o supervisione, ma che una volta indirizzate si riprendono rapidamente)

3. Quelli che in modo incorreggibile si assicurano che mai niente approdi a nulla (scollaboratori).

La Leadership relazionale

Flavio Cabrini, Direttore Tecnico OSM Network, all’MBS Milano di Giugno ha parlato del concetto di leadership relazionale. Per sviluppare questo tema, Cabrini ha utilizzato la storia di Sir. Shackleton, esploratore inglese che ai primi del ‘900 condusse un gruppo di venti uomini in una ardita spedizione nell’Antartide.