One 4 - we take care
Carrello

Consigli sulla ricerca, la selezione e la formazione del personale di sala

Come avere venditori e non solo camerieri

 

Fare la scelta giusta in fase di ricerca, selezione e formazione del personale, si sa, è uno dei fattori cruciali del successo di qualsiasi attività commerciale, la stessa cosa vale sicuramente per un ristorante o un bar, dove il cameriere: accoglie il cliente, presenta le preparazioni, serve l’ospite al tavolo, porta il conto e sarà, insieme alle pietanze mangiate, il principale ricordo nella mente dei clienti.

La rivista Bargiornale, il magazine di riferimento per i professionisti del mondo bar, già qualche anno fa ha pubblicato un articolo in cui spiegava che per un cameriere l’empatia è sicuramente molto importante ma servono anche capacità commerciali. Un cameriere venditore è, infatti, l’arma in più di un locale:

Si tratta di colui che è sempre in prima fila, a cui piace il contatto diretto con il cliente e, soprattutto, è in grado di dosare per ogni cliente simpatia e dialogo, presenza e riservatezza, presentazioni e stimolo all’acquisto. Questo cameriere è in grado di capire esattamente come entrare in sintonia perfetta con i gusti e i desideri dei clienti, ben sapendo che ogni ospite è continuamente alla ricerca di un’offerta a lui dedicata. Mescola empatia, percezione, professionalità e capacità commerciale. Trovare camerieri con queste capacità è difficile.
Sono pochi i camerieri che conoscono le tecniche di vendita e sono in grado di trasformare un contatto di pochi minuti in una vendita immediata.

Noi di OSM Network lo sappiamo bene e il nostro partner Bruno Bruni, venditore e consulente con anni di esperienza nel settore dell’hotellerie, terrà un corso il 28 giugno 2016 dal titolo, Corso gestione del personale di sala: Come conquistare e fidelizzare i clienti e migliorare le prestazioni di vendita.

Gli  obiettivi del corso saranno:

  • rendere il cameriere/barista  più abile ed efficace nell’accogliere e nell’influenzare positivamente i clienti,
  • trasferirgli le tecniche di persuasione e renderlo alto vendente, senza essere invadente,
  • spiegare i sistemi che creano fidelizzazione e ottengono recensioni e passaparola positivi.

Un’occasione da non perdere per tutti i  titolari di un’attività ricettiva, i professionisti del settore ristorativo, sia esso addetto di sala e di bar, e chiunque abbia a che fare con la vendita al pubblico che vogliono essere non solo camerieri ma anche e soprattutto venditori.

Il corso venduto a 300€ ha un prezzo eccezionale per chi acquista più di un biglietto: 400€ per due biglietti, 500€ per tre biglietti!

Se vuoi maggiori informazioni sul corso vendite per camerieri compila il modulo sottostante:








 
Clicca qui per leggere l’articolo completo di Bargiornale.

Post Correlati