testata

Trovare le persone giuste:
il metodo ONE4 in 5 step

L’approccio

Il Team di ONE4 non lavora con un singolo professionista ma approccia le imprese con la forza di un gruppo solido e strutturato in grado di offrire attraverso le competenze dei singoli un servizio: personalizzato, concreto, efficace e orientato al risultato.
Ogni processo di ricerca e selezione del personale viene seguito da un responsabile commerciale e da un responsabile tecnico, un HR Specialist esperto nel settore del cliente che diventa il Project Manager.
  1. Definizione del profilo richiesto Definizione del profilo da ricercare in base alle esigenze del cliente in termini di:
    • mansioni da svolgere,
    • offerta di valore da proporre,
    • requisiti richiesti.
  2. Individuazione dei CV profilati I curriculum vengono identificati con:
    • Consultazione dei database nazionali e locali.
    • Pubblicazione di annunci sui principali portali web di offerta di lavoro.
    • Ricerca attiva su Linkedin e social network attraverso la mappatura dei profili in linea con la ricerca nell’area geografica di interesse.
  3. Talent Discovery Recruiting Basato sulla teoria dell’Extended Disc Assessment, questo strumento permette di identificare il profilo comportamentale dei candidati analizzati, identificandone i punti di forza e le aree di debolezza, prevedendone le performance nel ruolo ricercato e la facilità di inserimento nel nuovo Team, grazie anche al paragone con i benchmark di settore e di ruolo sviluppati dagli hr specialist di ONE4.
  4. Colloqui di selezione Gli HR Specialist di ONE4 presentano al cliente una rosa di candidati pianificando i colloqui di selezione che si svolgonopressp l’azienda cliente sotto la supervisione della HR Specialist di ONE4. Terminati i colloqui, il lavoro di collaborazione tra le parti porterà alla scelta del candidato giusto da inserire in azienda.
  5. Assistenza post inserimento Dopo circa un mese dall’inserimento della risorsa in organico, gli HR Specialist di ONE4 incontrano il candidato selezionato per supportarlo nel suo processo di integrazione in azienda e nella fase di start up della sua produttività.
    Fornisce inoltre al nuovo responsabile suggerimenti per far crescere velocemente la nuova risorsa, gestendone le aree di debolezza e sfruttandone i punti di forza.
torna su