One 4 - we take care
Carrello

Cronaca Marketing Happy Hour: tra best practice e testimonianze preziose

cronaca-marketing-happy-hour-tra-best-practice-e-testimonianze-preziose

Martedì 6 novembre, presso ONE4, dalle 18 alle 19.30, ha avuto luogo il Marketing Happy Hour, una tavola rotonda tra imprenditori condita da due preziose testimonianze. Un momento di confronto utile per condividere alcuni principi di marketing e apprendere come impostare una strategia per acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli attuali.

Federico Viganò, responsabile area marketing ONE4, ha introdotto l’incontro parlando del concetto di fiducia, oggi più che mai fondamentale per stabilire una connessione tra persone; in questo senso la sfida è come riuscire in questa operazione tra individui tra loro sconosciuti.

Creando contenuti, condividendo soluzioni e con una comunicazione di valore è possibile ottenere l’attenzione del proprio target: oggi, nel mare magnum dei contenuti proposti ogni secondo sui tanti canali esistenti, è quanto mai una sfida stimolante riuscire in questa operazione!

È il marketing a venirci in soccorso ma occorre avere la consapevolezza di come usare i giusti strumenti, con le modalità più innovative e mettendo in campo le strategie più efficaci.

Tre consigli da mettere in pratica secondo quello che è il Metodo ONE4:

  • Pensa al perché: avere ben chiaro cosa comunicare e promuovere per penetrare il mercato di riferimento.
  • Pensa al come: capire come comunicare e far conoscere il proprio prodotto/servizio così da attrarre nuovi clienti e fidelizzarli.
  • Scopri cosa fare: passare alla pratica, creando un action plan che permetta di veicolare il messaggio stabilito al proprio target di riferimento.

 

Chiara Cabrini, responsabile area marketing ONE4, ha condotto la fase successiva dell’evento intervistando i due imprenditori chiamati a condividere la loro esperienza nella strutturazione di un piano marketing.

Fulvio Fanti, titolare di Torneria Fanti R Srl, un’impresa piemontese che opera nel settore meccanico fin dal 1938, ha raccontato il suo percorso partito da una fase iniziale di chiusura verso l’esterno, caratterizzata dalla quasi totale assenza di una strategia di comunicazione, per poi arrivare ad un restyling dell’intera strategia marketing; i risultati non si sono fatti attendere, con un aumento netto delle richieste di nuovi clienti. L’obiettivo per i prossimi tre anni è duplice: continuare a comunicare al meglio il brand attraverso le giuste azioni di marketing e investire nell’innovazione.

L’esperienza del Ristorante Colapasta, per bocca del suo titolare Francesco Fontana, è stata la seconda e ultima testimonianza. Francesco ha descritto l’evoluzione del ristorante, condotto a 4 mani con la socia e Chef Katia, inizialmente trattoria e pizzeria per poi trasformarsi in vero e proprio ristorante dalla proposta culinaria e immagine coordinata completamente rinnovate. Con le giuste strategie sono riusciti a gestire con successo le criticità del momento, ad esempio colmando il gap tra presenze a pranzo e a cena, con incrementi del fatturato a doppia cifra. L’eliminazione della pizza dal menu ha rappresentato una fase molto delicata, gestita ottimamente grazie una pianificazione strategica del piano di comunicazione.

I partecipanti hanno avuto modo di interagire tra loro scambiandosi opinioni e punti di vista, talvolta anche divergenti. Un momento di condivisione delle best pratice del settore, utile per ampliare i propri orizzonti e raggiungere maggiore consapevolezza sull’importanza del marketing per un’azienda.

Al termine dell’incontro è stato offerto un light buffet serale, prezioso momento di discussione e networking.

Ecco alcuni scatti dell’evento.

Post Correlati